Home » News da Brasiltudo

News da Brasiltudo

Brasile dopo il Corona virus, quali destinazioni

Brasile dopo il Corona virus, quali destinazioni - Brasiltudo Turismo

Molti si stanno chiedendo quali saranno gli scenari del turismo dopo i nefasti effetti del Corona Virus, e dunque noi ci siamo posti la stessa domanda per quanto riguarda la nostra destinazione : il Brasile.

Premesso che fortunatamente viviamo in un paese tropicale, dalle temperature elevate (che in qualche modo rallentano la diffusione e lo sviluppo dellépidemia) e che il nostro territorio e´ molto ampio (piu´ dell´Europa) rimaniamo tutti comunque incerti sui tempi di ripresa della vita normale.

Gli esperti in Brasile parlano di un paio di mesi e dunque noi cerchiamo di essere positivi e pensare che per l´inverno brasiliano tutto possa rientrare nella normalita´ sia in Sudamerica che anche in Europa, da dove proviene la maggior  parte della nostra clientela

Dunque dove andare nel periodo da agosto a novembre ?

Pantanal e Lencois Maranhenses sono due aree tra le piu´affascinanti del paese , dove le condizioni climatiche e generale per visitarle vanno appunto da giugno a novembre

Il Pantanal e´ área piu´paludosa del mondo , con il piu´ alto numero di specie viventi. Nella stagione delle piogge (dicembre-aprile) le acque straripano dai letti dei fiumi inondando le are circostanti , i pesci sono cibo di alcune specie di rettili, che a loro volta sono cibo di alcuni mammiferi, e poi i molteplici tipi di uccelli , anche rapaci. Ed infine il  Giaguaro…insomma vengono proposti safari fotografici in 4x4, barca, cavallo trekking , di grande richiamo.

Il maranhao si presenta invece con i suoi Lencois , un deserto di dune di oltre 900 chilometri quadrati . Gli itinerari sono di grande spettacolarita´, abbinando natura & avventura in un mix esplosivo. Dune alte come palazzi di 20 piani che cambiano morfologia dalla mattina alla sera e soprattutto laghi di acqua cristallina azzurra che riempiono le concavita´delle dune formando un paesaggio unico al mondo. Si fanno escursioni in 4x4 , dunebuggy e barca

 

Frequentare le spiagge più cool nei dintorni di Rio de Janeiro

Frequentare le spiagge più cool nei dintorni di Rio de Janeiro - Brasiltudo Turismo

Rio de Janeiro, Brazil. - A meno di tre ore di auto dalla più bella capitale del Sudamerica è possibile visitare Araial do Cabo , un tratto di costa paradisiaco caratterizzato dal susseguirsi di baie e spiaggie incontaminate, di sabbia bianca e mare calmo , cristallino.

Questo incredibile paesaggio è diventato negli ultimi anni la meta preferita della Rio-vip.

Con Brasiltudo è possibile raggiungere questa idilliaca località , soggiornare in una spendida villa, e godere della bellezza di queste spiaggie. Consigliamo in particolare un tour in barca, durante il quale sarà possibile visitare o fare tappa nelle più belle spiaggie della zona, dalla Praia do Forno (vedi foto) a Prainha, fino a raggungere e soffermarsi sulla Praia do Farol, ubicata su un'isoletta di fronte ad Araial do Cabo.

Per chi preferisce qualcosa di più "particolare" invece , è possibile visitare, dalla parte opposta di Rio , la prima spiaggia di nudisti ufficialmente riconosciuta , esattamente nella località di Grumari, a poco più di un'ora di strada da Copacabana.

In realtà la spiaggia di Abricò è stata frequentata fin dagli anni 70 da una clientele "Naturista" , ma solo da quest'anno , in data 6 novembre 2014 è stata riconosciuta tale a tutti gli effetti.

Si tratta di una porzione di 250 metri quadrati di sabbia, localizzati tra l'oceano e le montagne, non distante dall'avenida Guanabaara che collega la zona di Grumari a Copacabana.

 

Visitare Rio in bicicletta: fattibile con Brasiltudo

Visitare Rio in bicicletta: fattibile con Brasiltudo - Brasiltudo Turismo

Si, da oggi è possibile visitare Rio de Janeiro, una delle metropoli più affascinanti del mondo, in bicicletta.

L'idea di visitare sulle due ruote tutta la zona sud , quella paesaggisticamente più spettacolare e affollata di turisti, si rivela senza dubbio vincente : niente code snervanti lungo le avenide di Copacabana e Ipanema e viabilità molto più snella e veloce grazie alle piste ciclabili che serpeggiano in quasi tutta la zona sud. Niente prenotazioni di servizi , appuntamenti fissi , costi esorbitanti....da oggi con la bicicletta si può partire dal proprio hotel ed arrivare fino al pan di zucchero , si può percorrere in lungo e in largo la celebre spiaggia di Copacabana e fermarsi a bere un caffè o un'acqua di cocco nel chiosco più interessante del momento, si può arrivare a Ipanema e Leblon e sostare per qualche ora a prendere tintarella, e alla sera si può rientrare in hotel facendo sosta ad Arpuador , celebre spiaggietta degli artisti localizzata tra Copacabana e Ipanema, dove è diventato un must prendere aperitivo al tramonto.

E alla sera ? sempre in bici cena alla Lagoa, un affascinante quartiere sul lago circondato dai ristoranti più rinomati della città.

E tutto ciò con pochi minuti di bici !!

Con Brasiltudo è possibile fare tutto questo noleggiando una bicicletta per cifre modiche e riconsegnandola alla sera o al termine del soggiorno a Rio

 

 

 

 

Brasiltudo Turismo

Contatti

Brasiltudo Turismo

Dove siamo